Come scegliere il giallo per le vostre nozze.

| Maria | ,

Tempo stimato:

3

Giallo limone, giallo girasole o giallo canarino.

Nella storia il colore giallo è sempre stato associato alla luce, all’energia e al calore. Se ci pensiamo anche la natura ci dona fiori gialli principalmente in primavera ed estate, le stagioni della rinascita. E la fine dell’estate ci regala frutti e agrumi gialli o arancioni ricolmi di raggi di sole quasi a ricaricare il giallo di energia. Anche nei decori tradizionali il giallo è molto presente nel sud Italia o in Sicilia con le tipiche maioliche.

Un giorno, credo nell’ormai lontano 2017, ho avuto modo di sperimentare anch’io l’uso di questo colore in un allestimento che, proprio per la storia della coppia, aveva preso ispirazione dalle maioliche. Abbiamo studiato una sorta di viaggio “virtuale” per gli invitati, non potendoli trasferire realmente in costiera amalfitana, e abbiamo deciso di portare i limoni nelle colline del Veneto e ora vi spiego come. D’altronde entrambi sono patrimonio dell’Unesco : )

Un viaggio nel Ape Calessino sulla costiera amalfitana

Costiera amalfitana nel Veneto

Per realizzare il progetto ovviamente avevo bisogno di diversi fornitori che creassero oggetti che ricordassero l’ambiente naturale della costiera, con i suoi profumi e colori. Il luogo del ricevimento è stato scelto in base a caratteristiche ben precise. Doveva ricordare la costiera e suoi infiniti filari di limoni. Ci abbiamo aggiunto una vista mozzafiato che in lontananza, nelle giornate limpide ci mostra la meravigliosa Venezia. Secondo voi, dove si è svolto? Vi do un suggerimento: stradine strette e molte curve. Vi ricorda qualcosa?

Musicisti “importati” hanno suonato i loro brani preferiti e gli ospiti hanno potuto ballare e sperimentare il menù e le pietanze proposte per far vivere un’esperienza culinaria all’insegna del viaggio. Era stato predisposto anche uno spazio dove una decoratrice di ceramica realizzava e accompagnava gli invitati curiosi a sperimentare decori sulla ceramica. 

Tavola allestita con i colori tipici della costiera amalfitana- giallo e blu

Ape Calessino

Si sono sposati in una piccolissima chiesetta appena più su della location. ll loro breve tragitto dalla chiesetta alla location, in Ape Calessino, ha reso tutto ancora più autentico. Il ricevimento si è svolto all’esterno, nel giardino, tra i filari di uva che, grazie al meticoloso lavoro dei floral designers si sono trasformati in filari di limoni. E’ stato un lavoro impegnativo ma l’effetto era bellissimo.Tutto illuminato con piccole catene di luci e il profumo di limoni che inebriava tutti gli ospiti. 

Le caratteristiche linee e i colori delle maioliche sono state incluse anche nella grafica del menù e delle partecipazioni. Il caratteristico bordo blu e giallo delle maioliche è stato abbinato alle pietanze servite, studiate appositamente per far assaporare i piatti e i profumi tipici. Mise en Place con tovagliato blu, piatti gialli decorati a mano con i limoni, uniti alla fantasia blu, rendevano armoniosi tutti elementi usati.

Mise en place studiata appositamente nei colori delle maioliche

Come allestimento floreale abbiamo scelto di realizzare un runner naturale fatto di ruscus e limoni, rigorosamente della costiera, e solo qualche semplice viola gialla. Le candele illuminavano con delicatezza tutto il tavolo.

Il buffet dei dolci era davvero autentico. Dolci tipici della costiera, granita al limone, torta decorata con le maioliche e i limoni, limoncello nelle ampolle pronto per essere degustato, musiche tipiche del sud e la loro colonna sonora, “That’s amore”, ci hanno fatto fare un viaggio nella meravigliosa terra della costiera.

Torta nuziale decorata con limoni e maioliche tipiche di Amalfi

Artisti e artigiani

Amo scoprire le infinite possibilità che ci offre mercato degli artisti e degli artigiani. Anche nel loro caso, abbiamo fatto realizzare il cuscinetto Portafedi con il tessuto identico ai decori, e la scarpa della sposa racconta del loro viaggio nella terra delle maioliche e dei limoni. I loro abiti erano ispirati anche essi agli elementi della costiera. Per lei un pizzo leggero ricamato con i delicati fiori di limone e per lui, un completo blu cangiante con dettagli gialli. Nell’aria si respirava il profumo del mare e dei limoni, musiche tradizionali e, chiudendo gli occhi, sembrava di essere a 800 km di distanza, nel cuore della costiera

Menu con le maioliche, limoni e cuscinetto per le fedi perfetto nei toni di giallo e blu.

Palette perfetta sui toni del giallo

Ovviamente secondo il contesto e l’atmosfera che desiderate, la regola principale è contestualizzare gli allestimenti a partire dal coordinamento grafico, dal luogo della cerimonia e del ricevimento. Gli abiti? Si, anche quelli. Studieremo la palette perfetta per voi. Vi do qualche spunto partendo dai contesti in cui solitamente vengono tenuti i ricevimenti nuziali, portandovi qualche idea dell’armonia cromatica.

Se il vostro ricevimento si terrà all’interno di Villa Veneta, la palette sarà necessariamente influenzata dai colori degli affreschi interni. Se gli affreschi hanno colori più caldi, gli allestimenti floreali potrebbero prendere le calde sfumature del giallo, arancio e ocra eventualmente abbinati ai rosa con toni che sfumano nel salmone. 

Il profumo dei limoni

Nel caso contrario, se i colori sono molto tenui, gli abbinamenti dovrebbero rispecchiare le tonalità e i colori già presenti: gialli, rosa e azzurri. Se invece il vostro cuore batte per i colori carichi come il giallo e l’arancio l’ambientazione ideale in quel contesto potrebbe essere proprio una serra, o lo stesso giardino che la ospita, attrezzata a limoniera o aranciera

Sento già il profumo. E voi?

Wedding Planner • Maria Mayer • firma

Vuoi anche tu ricevere, news, idee, ispirazioni, non troppo spesso?
Iscriviti alla mia newsletter.

Maria Mayer Wedding Planner

© Maria Mayer. All rights reserved. Privacy Policy